Uno dei problemi che si presenta quando facciamo un pantalone, una gonna o una giacca e' la fodera

In una gonna o in un pantalone (fino al ginocchio e' piu' comodo) e' basilare la fodera impedisce alla maglia di prendere le forme del corpo, con una fodera il capo  aderisce di meno, ho fatto molti esperimenti nel corso del tempo escluso categoricamente la fodera "normale" perche' toglie l'elasticita' della maglia ed invece ho trovato perfetta la fodera in maglina (forse e' impropria la definizione) leggerissima ma si adatta alla forma della maglia, cucita come una normale fodera  lasciando 2 cm per la morbidezza si e' rivelata perfetta per ogni modello, chi ha una taglia cuci e' avvantaggiata , a macchina e' meglio aver eun ago adatto far eprima lo zig zag e poi la cucitura dritta , si puo' cucire all'interno di mostre doppie,  non tira essendo altamente elastica, ce ne sono di vari spessori , quando la richiedete in un negozio di tessuti sarete in grado di capire quale vi serve, ovvio che se un cappotto richiede uno spessore maggiore  rivolgete la vostra attenzione alla maglina in lana vera e propria senza esagerare nello spessore che se troppo pesante  creerebbe dei problemi, nei cappotti lasciate il bordo  libero in basso non cucire mai la fodera con la maglia e magari rifinire l'orlo in basso con un bordo piatto messo in un secondo tempo, meglio lasciare ripeto la maglina elastica libera altrimenti  gonfierebbe sempre deformando il capo ecco alcune foto della maglina elastica che di solito uso io .

 

 

 

 

 

 

Adsense