Warning: strpos(): needle is not a string or an integer in /web/htdocs/www.creazioni-or.it/home/blog/index.php on line 31

Warning: strpos(): needle is not a string or an integer in /web/htdocs/www.creazioni-or.it/home/blog/index.php on line 37
Creazioni Artigianali Or
C'era una volta 
Una giovane donna, che voleva uscire dalla solita fatica quotidiana, di crescere 4 bambini si comprò una macchina della maglieria; per dimostrarsi che era altro a parte i lavori domestici e materni.

Qualche decennio dopo, mostrava al mondo, come si usasse una macchina perche' tutti avevano smesso di creare e le avevano relegate in soffitta.

Non ci dorme la notte nella sfida ed impara a gestire un sito, un blog, poi un grande sito e se ne va pure sul social di moda trascinando le amiche del blog.

La vita le regala molti dolori, ma lei sempre attaccata all'idea, che la maglieria ti salva la vita e prosegue nel cammino. Scrive guide per aiutare gli altri a trovare prima la strada giusta. Intanto la gente aumenta di numero, passa serate a spiegare, a consigliare a far comprare macchine, riapre un mondo, ma scopre che l'invidia, la gelosia, le stanno togliendo le energie. Invece di apprezzare il grande lavoro fatto a favore del prossimo, tornano rare parole di apprezzamento e tante non meritate piene di cattiveria. Alla fine ci scrive un libro per raccontarsi la sua storia con il senno del poi e si dà pure ottimi consigli nel finale; ma non basta nemmeno quello, perche l'ingranaggio che ha costruito ha le sue spire che agganciano e non ti lasciano, quelle del suo buon cuore, peggio delle invidie e delle gelosie.

La maga dell'isola lontana la conosce per caso, crea piccoli veri gioielli con materiali che ama, rame, acciaio e pietre vere. Vuole un anello solo per se, e la maga l'ascolta, ha solo una richiesta vuole una sigla sull'anello che deve coprire la fede matrimoniale che non vuol togliere ( arriva però prima la seconda infezione a pochi mesi di distanza e deve toglierla per forza, se non vuol perdere il dito, come le dice il medico). L'anello e' perfetto lo stesso, e se lo guarda la donna diventata oramai anziana, guarda quelle iniziali e si sorride ha onorato ogni giorno la vita e con quelle due semplici iniziali ha riaperto un mondo e donato gioia; non pensa più alle invidie e alle cattiverie che spesso la feriscono perche' quelle due semplici lettere contengono una vita fatta di dedizione amore e passione per il prossimo e dolcemente si rasserena.

Non importa chi sei o cosa pensano di te, l'importante e' cosa pensi tu di te stessa!



[ commenta ]   |  permalink  |  riferimento  |   ( 3 / 338 )
Come una falena 
La falena continua a sbattere attirata dalla luce e ci lascia anche la vita qualche volta, ma lo scopo della sua vita e' andare verso la luce qualche volta mi sento come lei.

Dovrei smetterla di mostrare la maglieria e smettere di fare video tanto interessano poco o niente, dovrei smettere di tenerla viva ed il mio apporto non e' poco, dovrei smettere di pensare costantemente quando faccio o creo una cosa che a qualcuno può rendere la vita più semplice tanto poi realmente non interessa nessuno sul serio.

Come una falena perche' mi chiedevo ieri sera e il motivo e' sempre lo stesso lo devo a questa arte che ha reso bella e piena di gioia la mia vita, poi le persone facciano come vogliano

Ti alzi e vai a dormire in pace con te stessa perchè hai fatto quello che ti fa star bene, non vedi chi hai aiutato ma sicuro hai aiutato te stessa a passare una giornata degna di averla vissuta.

E vado avanti senza troppe speranze che sia davvero un lavoro non perso ma vado avanti e continuo a mostrare anche se a casa mia chiedono quando vado in pensione e lascio che siano gli altri a mostrare la maglieria, perchè dicono che per calcolare il valore di quello che hai devi perderlo...non hanno tutti i torti ma finchè una cosa mi procura gioia la porto avanti nel reale come nella rete.






[ commenta ]   |  permalink  |  riferimento  |   ( 3 / 429 )
La forza  
Mi sembra di correre a vuoto nella mia vita, tutto un correre per.... ecco alle volte vorrei sapere perchè e dove sto andando che l'unica cosa fissa e sicura e' il dolore del male che accompagna la vita ma poi fai indossare il modello alla tua amica e capisci che non hai risposte, ma ci sono attimi fantastici in cui ringrazi la vita per quello che hai non per quello che soffri!






[ commenta ]   |  permalink  |  riferimento  |   ( 3 / 383 )
La ricerca 
Una ricerca costante da sempre, da appena aperta la macchina creare cose non viste, che nessuno indossi che non siano la copia di niente. La mia natura è così in tutto, quando ci riesco mi sento bene.

Per lo strano coprispalle volevo un punto diverso e sono stata accontentata, il punto su tutti gli aghi e' nato per una prova e devo dire che mi piace tanto.

Il bordo una necessità di chiudere le maglie e non fare un bordo separato e così e' nato un modello in via di rifinitura diverso.

L'eterna ricerca nella mia vita di provare cose nuove e non devo uscire nemmeno di casa mi ripeto spesso, perchè la maglieria e' una scoperta continua!






[ commenta ]   |  permalink  |  riferimento  |   ( 2.9 / 362 )
Lady D 
Quando arrivò in Italia la kh 910, nessuno era convinto secondo me di questa macchina, la pubblicità sulle riviste Brother durò poco, e il mio venditore della macchina disse che era una macchina complicata e non valeva molto.

Io sono rimasta con questa convinzione anche perchè poco dopo uscì la first lady totalmente elettronica, schede in memoria e la Lady D passò via alla chetichella, era una macchina di passaggio ancora a schede anche se lavorava su 60 aghi invece dei classici 24, che potevi disegnare qualunque cosa con l'apposita matita ma non ebbe fortuna come prodotto.

Qualche anno fa su Ebay ne vendevano una a cui mancava il carrello della seconda frontura 80 euro con le spese di spedizione io il carrello lo avevo e la curiosità e' stata forte, qualche video e l'ho messa nella cassapanca.

Sto scrivendo di traforato volevo conoscere le sue possibilità e da sabato e' stata rimessa in funzione... un'altra avventura inizia, non mi dispiace come macchina ha il miglior carrello maglia di tutte secondo me ma la scoprirò un po' alla volta. Per ora si va di traforato.



[ commenta ]   |  permalink  |  riferimento  |   ( 2.9 / 427 )

Indietro Altre notizie