Warning: strpos(): needle is not a string or an integer in /web/htdocs/www.creazioni-or.it/home/blog/index.php on line 31

Warning: strpos(): needle is not a string or an integer in /web/htdocs/www.creazioni-or.it/home/blog/index.php on line 37
Creazioni Artigianali Or
La memoria 
delle cose e del vissuto resta, 17 anni fa sembrava un giorno normale il 31 ottobre, ma era l'inizio del calvario, un calvario fatto di medici e medicine, ospedali, laboratori di analisi, divento infermiera, psicologa,madre, moglie, 17 anni fa finiva un modo di essere, e iniziava un'altra vita oggi posso dire che è finita anche quella di vita, un lunghissimo dolorosissimo, atroce tratto, sto bene questa mattina, molto bene, ho fatto anche dei cambiamenti mentali durante la notte, perche' mi sono alzata con altre idee rispetto a ieri, non posso andare oltre se non finisco quello che ho iniziato e non ho finito, volevo andare oltre ma non e' il caso e' meglio finire cio' che ho iniziato, stavo per fare l'errore che faccio quando creo un modello, se me ne viene un altro in mente muoio dalla curiosità di sapere e vado a fare campionature lasciando da parte le rifiniture di quello che devo finire, stesso errore.
Quindi finisco quello che ho iniziato, già ora c'e' la parte peggiore perchè in questo ruolo non ho mai giocato dovrei essere e questa sarà la figura che mi daranno la cattiva della storia, la domanda è meglio fare la parte della cattiva agli occhi del mondo o difendere cio' che mio perche' potrei trovarmi senza niente in breve tempo con molti soldi da pagare ..che non ho...e passare da zerbino?

Strana mattina la mente ricorda 17 anni fa, ma mi scuoto non sono nel 1996, non ho 40 anni ma il tempo e' passato al servizio del dolore e del sacrificio e credo che non sia passato invano, sono nella mia casa che sull'atto di successione è la mia abitazione, ne ho altre porzioni che costerà mantenere se non mi muovo e devo farlo anche a costo di passare per quel ruolo che non mi appartiene quello della cattiva...è tempo di crescere per non affondare !

[ commenta ]   |  permalink  |  riferimento  |   ( 3 / 619 )
Fiera di me 
nelle mie mani c'e' la successione nel mio cuore un grazie a tutti gli angeli lungo il cammino difficile dei 13 mesi che sono occorsi a districarmi nella burocrazia, davanti a me l'avvocato che mi dice la prova del trasferimento dei soldi dal conto del morto ad un altro e' lampante dal rendiconto bancario libera di ricorrere al tribunale...........la chiave me l'hanno messa in mano e ora sono serena libera di infilarla nella serratura o meno quando voglio io, c'e' un altro grosso scoglio davanti a me quasi di un'ettaro bene affrontiamolo domani scopro quanto mi costa sapere come e a chi appartiene e all'improvviso crollano anche un sacco di bugie raccontate a vanvera il signor "e' tutto mio" non ha capito niente di me eppure ha avuto 40 anni per conoscermi io nell'oroscopo cinese sono una scimmia di fuoco la curiosità e la giustizia viaggiano insieme sono bastate qualche telefonata e incontrare la signorina gentile ad Equitalia per smascherare le fandonie ora sto disponendo le carte sul tavolo non faccio castelli ma le passo ai giocatori che sapranno giocare perche' ho spiegato bene le regole, al mio gioco non si bara perche' la lealtà che io ci metto la pretendo, sono serena dopo 17 anni domani e' il primo giorno sereno che passo lassù qualcuno mi ama?

[ 2 commenti ] ( 12 visite )   |  permalink  |  riferimento  |   ( 3 / 593 )
Ne sarò capace? 
L'avvocato scrive una mail laconica..passi domani in mattinata e' pronto e parliamo.... un guizzo di gioia la battaglia durata un anno e' finita, ma l'attimo dopo e' scesa l'angoscia di chi sa che ne sta per iniziare un'altra.
Non ho l'attaccamento alle cose, ma al rispetto di me stessa si, alto molto ma molto alto il valore e quindi mi dovrò dimostrare se sarò abbastanza forte da alzare un telefono e difendere cio' che la legge ha dichiarato mio e di cui ho già iniziato a pagare le tasse, perche' se i morti sono andati lo stato chiede che si continui a pagare al suo posto.
Confesso sono agitata la parte opposta e' il signor "e' tutto mio" quello che da un anno mi tiene il collare a strozzo al collo per una firma o un documento dove le sue azioni hanno procurato solo problemi a me, nei film a questo punto c'e' l'eroina che finalmente libera passa alla riscossa, nella realtà non e' proprio così ma devo difendermi, perche' se io pago le tasse la mia quota di condominio, spese etc delle micro porzioni ereditate e ne ho la piena proprierà devo dimostrare il mio valore e fare una telefonata che non vorrei fare, nella realtà vorrei piangere dolcemente un uomo andato definitivamente cancellato anche dai suoi beni terreni, ed invece le prove sono infinite e si inizia la battaglia più dura ne sarò capace....ancora non lo so...mi mette molta ansia perche' chi ti ha ferita a morte non vuoi nemmeno sentire il suo nome figurati la sua voce ma a fronte di perdere dignità mi dovrò far forza e dare il via ad una lunghissima battaglia, ne avrò la forza sono abbastanza lucida per iniziarla? Non lo so ma lo scoprirete, vorrei solo fermarmi un attimo ma credo che se mi fermo un attimo sarò nei guai e quindi coraggio che quando la paura bussò il coraggio andò ad aprire e non trovò nessuno!

[ 1 commento ] ( 5 visite )   |  permalink  |  riferimento  |   ( 3 / 695 )
Cambio d'orario 
credo che sia stata la prima vera violenza all'umanità, nel nome del risparmio dell'energia elettrica hanno cambiato il nostro metabolismo due choc fisici nel corso di un anno, perche' il cervello va in confusione di punto in bianco, da un paio d'anni uso un trucco per non farmi schiantare dal cambio d'orario inganno la mente non tocco gli orologi, non ho orari prestabiliti ma comunque pesa lo stesso mi chiederò sempre a chi vengono in mente certe cose, poi dice l'umanità non e' quella di una volta, e ti credo una volta seguivi i ritmi della terra ora sei costretto a seguire chi comanda mahhhh si supera almeno io lo supero in ventina di giorni, le giornate si sono accorciate di botto la notte più del giorno e una volta le adoravo le giornate corte ma avevo una vita davanti ora che non ce l'ho più ed e' un dato di fatto, mi piange il cuore a pensare che siano i giorni così corti da vivere perchè con il buio non riesco a fare quello che faccio con la luce, quindi ci ha pensato la mia mente, mi fa alzare un'ora prima alle 8,20 del mio orologio in camera (7,20 del nuovo orario )ero già in piedi, ho una gran mente, oggi si fanno le maniche compreso il video del modello per la scuola di maglieria, chissà se e' la settimana in cui prendo l'atto di successione, certo e' che e' una nuova settimana da vivere a modo mio, mi rimbocco le maniche che voglio gustarmela, mi sta salvando la vita la mia grande passione e' bene aiutarla!

[ commenta ]   |  permalink  |  riferimento  |   ( 3 / 682 )
E poi scopri 
che ormai sei fuori dagli schemi di una vita passata, ma lo scopri quando non ne puoi più di chi pensa che tu sei sciocca e manovrabile, ieri nel gruppo di maglieria non potendo più frenare chi cerca più o meno subdolamente di vendere, di farsi pubblicità perche' 600 persone quasi sono una bella vetrina al posto di una che non si e' mai sentita " faccio borse di riciclo contattatemi" ovvio in stoffa nemmeno di maglia senza avermi avvertita ho messo l'angolo della pubblicità con l'ordine perentorio di contattarmi prima per l'acquisto di alcune copie della mia guida in cambio della pubblicità, mai pensato di farlo in vita mia, anche il secondo sito sarà così o compri la guida o non accedi ai servizi, e ancora oltre sono andata, vi ricordate il parente "tutto mio" bene ieri ho capito che ha smesso di procurarmi rancore e dolore non lo vedo più come parente e ora lui saprà chi sono ovvero a sorpresa tipo altro che Caramba che sorpresa, nella difficoltà dei figli a gestire il potere che lui detiene come figura nella loro vita e giocando sul fatto che gli sporca la memoria del padre la piccola signora qui presente ha deciso che entra in gioco e io entro in gioco solo per vincere il secondo posto non esiste!

E' morto un passato dalle esperienze acquisite e' nata un'altra persona, mi sono accorta che se doni sei sciocca, se sei gentile sei sciocca, tutti pensano che le persone buone siano deboli e senza carattere e si puo' fare loro quello che si vuole perche' incapaci di far fronte al forte, beh nel mio caso e' stato un errore non sono mai stata così solo non amo essere come i vizi di molte persone che conosco, s enon sono invidiosa come molte cononoscenti e' perche' non ho niente da invidiare a nessuno io cammino sulla mai strada, se non faccio azioni sporche è perchè amo la vita nella sua bellezza e non sporco la mia coscienza e via di questo passo, ma fidatevi sono in grado di badare a me stessa secondo il mio modo di essere e da quando l'ho liberato non mi fa paura nemmeno Dio perchè vivo manifestando sentimenti di amore e non di odio o bassezze di vizi quindi accetto la nuova me nata dal dolore che benedico perchè ha migliorato ancora me stessa, ho finito la lotta interna, prego perchè il cuore avido di alcuni si apra alla gioia della bontà e vado avanti, certo e' che non e' colpa mia ognuno fa il suo cammino personale, ognuno dalle sue prove ne ricava insegnamento e io vado che e' meglio fare che scrivere , sto scoprendo che la vita può essere un incanto se la tua coscienza e' a posto e questo rende forte!

[ commenta ]   |  permalink  |  riferimento  |   ( 3 / 650 )

Indietro Altre notizie