Warning: strpos(): needle is not a string or an integer in /web/htdocs/www.creazioni-or.it/home/blog/index.php on line 31

Warning: strpos(): needle is not a string or an integer in /web/htdocs/www.creazioni-or.it/home/blog/index.php on line 37
Creazioni Artigianali Or
Ci sono giorni .....duri 
ma proprio duri e non sono quelli della fatica o della mancanza dei soldi.... ma quelli del male, quelli dove la paura per le persone che ami ti mangia i pensieri e ti rende il sangue nelle vene un liquido ghiacciato e la razionalita' va a farsi friggere ..... le cose di ogni giorno sembrano difficolta' enormi perche' quando stiamo bene ci lamentiamo di tutto e poi quando il male quello vero che rischia di toglierti chi ami alla follia entra nella tua vita diventi quello che sei in realta' un granello di sabbia spostato dal vento... e' proprio vero se entri nella spirale del male puoi essere l'uomo piu' potente dela terra e non sei nessuno....meno male che poi c'e' Dio ;)

[ 4 commenti ] ( 23 visite )   |  permalink  |  riferimento  |   ( 2.9 / 777 )
Visto che e' andata bene... 
ci riprovo..... gia' perche' oggi presa dalle manie di pulizie complice l'aria fresca e mugugnando su come si sporca in fretta una casa mi e' passato un pensiero ormai ricorrente "non riesco a concludere niente" e poi il buon senso ha preso il sopravvento un anno fa OR era ancora alle prese con la gestione del sito e confidava a questo blog tutta la sua difficolta' ma alla fine ho vinto io ora sono quasi totalmente autosufficente nella gestione e il futuro sposo cerco di scocciarlo il meno possibile, la macchina fotografica un mistero digitale chi non ricorda le mie bocciature si rivada a vedere il blog ma anche li' me la cavicchio, compreso scaricarle, correggerle e metterle in rete, la web cam era una sconosciuta che spolveravo sui pc dei miei figli be che dire ora e' una fedele amica, youtube lo sentivo nominare al telegiornale per i filmati dei bulletti di turno con le loro bravate ora ho un canale tutto mio (si fa per dire) dove cerco d'insegnare la mia passione e che faticata, ho conosciuto persone fantastiche nel web, mi scrivono in tanti per consigli tecnici e poi nascono amicizie, e non contenta ho badato ai 3 gatti di mia figlia, al cane del marito alla mia famiglia, ho fatto l'ascoltatrice della piccola cerco di aiutare mia suocera a non cadere in depressione dopo la vedovanza, sono dietista per necessita', animatrice di feste di famiglia e non contenta ho preparato una decina di capi per la mia prima fiera di beneficenza uhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhh tra un mese si sposa il primogenito e preparo un rinfresco per 44 persone se Or fosse un po' tanto stanca credo che sarebbe giustificabile ;)

[ 2 commenti ] ( 13 visite )   |  permalink  |  riferimento  |   ( 3 / 774 )
Prove di blog..... e....sos tecnico 
Vorrei sapere se un blog si puo' stancare se scrivo 30 righe se le mangia e mi chiude il collegamento bahhhhhh.....ci riprovo e poi credo che quel santo di un tecnico di famiglia prossimo sposo ci dovra' mettere le mani, e gia' perche' il 18 ottobre OR va al matrimonio del suo primogenito e siccome crea tanti modelli cerimonia per le sue amiche deve ancora uscire a comprare il suo.... e' proprio vero parrucchiere con i capelli sfatti, calzolai con le scarpe rotte... e via di seguito.....ma ce la faro'!!!!


[ commenta ]   |  permalink  |  riferimento  |   ( 3 / 744 )
e tornammo a riveder ..... 
filmati, almeno spero, passato il tecnico di famiglia e con un grande grazie materno spero di fare i nuovi video, unica domanda perche' il mio corpo era convinto che a settembre l'aria sarebbe stata piu' fresca finalmente? ;)

[ commenta ]   |  permalink  |  riferimento  |   ( 3 / 766 )
dedicata ai miei figli 
I vostri figli non sono i vostri figli.
Sono i figli e le figlie della vita stessa.
Essi non vengono da voi, ma attraverso di voi,
e non vi appartengono benché viviate insieme.
Potete amarli, ma non costringerli ai vostri pensieri,
poiché essi hanno i loro pensieri.
Potete custodire i loro corpi, ma non le anime loro,
poiché abitano case future, che neppure in sogno potrete visitare.
Cercherete d’imitarli, ma non potrete farli simili a voi,
poiché la vita procede e non s’attarda su ieri.
Voi siete gli archi da cui i figli, le vostre frecce vive, sono scoccate lontano.
L’Arciere vede il bersaglio sul sentiero infinito, e con la forza vi tende,
affinché le sue frecce vadano rapide e lontane.
In gioia siate tesi nelle mani dell’Arciere,
poiché, come ama il volo della freccia, così l’immobilità dell’arco


[ 2 commenti ] ( 29 visite )   |  permalink  |  riferimento  |   ( 3 / 729 )

Indietro Altre notizie