Warning: strpos(): needle is not a string or an integer in /web/htdocs/www.creazioni-or.it/home/blog/index.php on line 31

Warning: strpos(): needle is not a string or an integer in /web/htdocs/www.creazioni-or.it/home/blog/index.php on line 37
Creazioni Artigianali Or
La vita come un modello 
Entrambi vivono di vita propria e prendono le loro decisioni.

Il grafico era pronto, le misure prese, i punti e il filato scelto le campionature fatte ma non c'e' stato verso di farlo come volevo io.

Esattamente come nella vita tu programmi e la vita fa di suo e alla fine ti accorgi che aveva più senso quello che nasce di quello che avevi in mente tu.

Si impara a vivere con una passione nel sangue qualunque essa sia non è solo il motore ma anche lo scoprire delle regole della vita.

Io adoro sfidarmi mi fa sentire viva e vitale e proseguo con curiosità, io ci metto quello che so fare e il modello nasce non come volevo io, non sempre almeno, ma questo è il bello del creare e del vivere!



[ commenta ]   |  permalink  |  riferimento  |   ( 3 / 521 )
Io al centro 
della mia vita, ho impiegato 6 decenni a capire che comunque e per chiunque il centro della vita sei tu.

Che sciocca che sono stata o forse non è la parola giusta certo è che ho impiegato tanto tempo a capire che esisto perchè sono un dono della vita, non per gratificare gli altri con le mie fatiche.

Niente egoismi ma consapevolezza di aver sempre tenuto il timone della mia vita anche se non capivo che realmente lo stavo facendo.

Ora sono nel tempo di cui niente del mio modo di essere mi sfugge, e con consapevolezza ho smesso di sentire i sensi del dovere come pressioni per dimostrare che sono brava e prendo atto che qualunque energia smuovo sono io che lo voglio.

Sono madre, figlia, nonna, ma prima di tutto sono io, con le mie necessità e le mie difficoltà. In apparenza sembra che non sia cambiato niente in pratica ho preso coscienza di me, e non mi muovo più dietro la spinta del dovere dei ruoli.

Punto i piedi ed alzo la voce perchè esisto e si sappia che se concedo attenzioni non è per dovere ma regalo un pò del mio tempo, il bene più prezioso che possediamo.

Devi capire che il tuo tempo sta finendo ed avere mille progetti per capire come solo un attimo sereno fa la differenza nel quotidiano.

Ho impiegato molto tempo ma ora sono presente come me stessa nella mia vita.

Non mi alzo più chiedendomi chi e cosa devo servire ma come farmi felice e sto finalmente in pace con tutto e tutti ma disposta a sembrare egoista se serve a proteggermi.

Sto creando qualche ora al giorno è tornato il sereno nonostante i guai quotidiani sono qui e ne sono felice.



[ commenta ]   |  permalink  |  riferimento  |   ( 3 / 544 )
Serenamente io 
3 anni e mezzo e poco più di un mese sono passati dal crollo della mia vita durata quasi 40 anni con lo stesso uomo con cui ho dato vita a quattro giovani uomini e donne, mi sono trovata sola ma non indifesa c'era un cavaliere potente accanto a me a mantenermi viva, vegeta e vitale... la rabbia.

Ho usato la rabbia per difendermi e mantenere vivo quello che insieme ad un uomo avevo costruito.

Poi la rabbia l'ho lasciata andare e ho cominciato a camminare per me con me.

Poi ho raggiunto la pace del cuore ci sono voluti tanti no quando era semplice dire si, ora sono serenamente io, mi prendo per mano e vado verso il giorno in cui lascerò sulla sedia i vestiti che non potrò portare con me, cosciente che ogni giorno e' una sorpresa e una scoperta di se e del mondo che ti circonda.

Tutto passa tranne il nostro spirito, almeno secondo me, ed è scoppiata la gioia del vivere con me secondo me.

Verde certezza non verde speranza chiamo il mio primo modello di un nuovo tempo. con una maglietta rosa era finito un tempo con una verde ne nasce un altro in mezzo lacrime e dolore, lo affido e lo offro al Cielo io continuo il mio viaggio.







[ 1 commento ] ( 4 visite )   |  permalink  |  riferimento  |   ( 3.1 / 606 )
Il potere di una spighetta 
Una volta si chiamavano così tutte quelle rifiniture piccole che aiutavano ad abbellire capi io quella a zig zag non l'avevo mai provata poi la curiosità e la fai, sbagli anche se sono solo 4 maglie ma intanto ti si apre un mondo di idee.. sono ufficialmente nel mio mondo, sono tornata a rubare il tempo per essere davanti ad una macchina perche' mi servono energie nuove e quelle vengono dal contatto con la me profondam quella libera e senza costrizioni, quella che ancora sogna che prima o poi farà come vuole ma siccome la vecchiaia non e' d'accordo e ogni tanto mette i limiti mi muovo,
Ero convinta che si fosse abbassata la vista che forse era tempo di occhiali poi sono tornata davanti alla macchina e spacco anche la maglia più piccola al centro, i guai del mio corpo li crea l'immobilità, la mancanza di progetti se mi devo fermare per gli altri.

Sono egoisticamente felice io ed io contro tutto e contro tutti ma sono anche grata alla vita degli scossoni che mi dà mi fanno apprezzare le fughe dentro me.

Sono a recuperare forze ed energie nuove, lo so i corsi, dovrei portare avanti un'altra guida so tanto ma so sopratutto che sono uscita da una battaglia immane mi prendo mi coccolo e mi ascolto poi quando mi sentirò forte posso donare ancora ora sono in fuga d'amore con me!





[ commenta ]   |  permalink  |  riferimento  |   ( 3 / 615 )
Un sorriso ai miei lettori 
E dopo aver scritto questa frase "un sorriso ai miei lettori" dopo la conclusione di "Ortenzia amore e maglieria" all'una di notte di quella appena trascorsa il macigno che avevo sul cuore si e' dissolto.

Un lungo viaggio 365 pagine scritte a caratteri grossi che comincio ad odiare i libri scritti piccoli, nessuna impaginazione ricercata, non fa per me, le parole sono più importanti della forma di impaginazione e sono per me non per chi le leggerà, è stato il mio viaggio per trovarmi qui nel mio presente.

Lacrime e sorrisi, lotte, fallimenti e piccole vittorie, la vita in cammino di ognuno di noi ma scritte le ultime parole sono diventata me stessa.

Liberi pensieri e libere osservazioni secondo me della mia vita, parole cancellate, parole aggiunte e' come se qualcosa dentro me ne avesse guidato le pagine ora so il perchè.

Ho liberato il cuore e la mente ho preso coscienza della mia esistenza e sono venuta ad abitare la casa del presente, per il futuro ci sono tanti progetti e il tempo è poco ma sono a casa dentro la mia anima, ci avvolgiamo in un abbraccio cuore e mente e sorridiamo ai lettori e alla vita.

Niente e' semplice niente è facile ma sono le mie prove, vivere il tempo concesso con la partecipazione di chi ha capito che e' grande l'opportunità di esserci non è poco.

Salvo imprevisti (ma comanda il libro e non io) condividerò i miei pensieri con il mondo con la speranza che a qualcuno servano, io ho finito passo al presente alla mia vita che tutto sommato è bella come sempre perchè io la vedo con gli occhi dell'amore.

Sono libera e ho preso coscienza di me ora mi appartengo non voglio più fare per compiacere, non sarò più quello che gli altri vogliono che sia, sarò e sono semplicemente me:)

[ commenta ]   |  permalink  |  riferimento  |   ( 3 / 564 )

Indietro Altre notizie