Warning: strpos(): needle is not a string or an integer in /web/htdocs/www.creazioni-or.it/home/blog/index.php on line 31

Warning: strpos(): needle is not a string or an integer in /web/htdocs/www.creazioni-or.it/home/blog/index.php on line 37
Creazioni Artigianali Or
Bello il cielo 
se non hai internet ne' telefono adori ascoltare la radio e ieri mattina non so chi spiegava l'allineamento in cielo dei pianeti la meraviglia di luna venere giove e dice mercurio a 45 gradi come una linea immaginaria di una scala appoggiata ad una parete, naso all'insu' me lo sono goduto lo spettacolo appoggiata alla porta del garage mentre il cane annusava tutto intorno e sono andata a farmi un giro con la mente nel creato pensando alla superbia dell'uomo che e' convinto di sapere tutto e capire tutto e secondo me non capiamo un accidenti di niente..........guardi il cielo e ti senti di farne parte e per 5 minuti ti sembra che tutto abbia un senso, l'omino della radio diceva che la profezia maya e' una stupidaggine l'allineamento e' normale gia' pensi tu ma loro lo avevano previsto e non e' ancora quello dei 5 pianeti e sorridi mica preoccupata per la ipotetica fine del mondo ma perche' qualcuno in passato senza i calcolatori riusciva a fare calcoli astronomici incredibili... eh gia' se l'uomo fosse anche cosi' grandioso a badare a tutto il resto vivremmo felici in un Eden :)

[ 5 commenti ] ( 22 visite )   |  permalink  |  riferimento  |   ( 3 / 722 )
libera fino a.. 
maggio la notizia mi viene comunicata cosi' da mia figlia mentre le passo il libro e la mia mente sfinita insieme ai miei occhi a controllare date e termini tecnici dell'esame di storia dell'arte di domani hanno un guizzo che un cobra che attacca o uno starnuto vanno molto piu' piano la sensazione di liberta' sale dallo stomaco verso il cuore mi tolgo il mantello della brava mamma attenta alle esigenze universitarie della figlia e indosso quello arcobaleno dei pensieri liberi, oddio liberi non lo sono molto perche' c'e sempre tanto a cui badare tanto di cui occuparsi ma diventano a modo mio e a tempo mio, devono mancare tutti i pomeriggi di una settimana per capire come mi si accorciano i tempi e il guizzo liberatorio ha in una frazione di secondo visto mille piccole libere attivita' da poter gestire tra i grandi doveri, spaesata un po' tanto stanca non riesco a mettere a fuoco tutto quello che ho pensato ma una cosa e' certa a maggio mancano 2 interi mesi e poi febbraio e' bisestiele ho pure un giorno in piu' posso cominciare a programmare un pezzetto di futuro! :)

[ 1 commento ] ( 13 visite )   |  permalink  |  riferimento  |   ( 3 / 777 )
No il divano no 
mentre a ballando sotto le stelle si piroettava, scesa la sera arrivato anche il freddo della stanchezza mi prendo il piccolo plaid e mi allungo sul divano non mi rendo conto di scivolare nel sonno mi risveglio che e' tutto spento la casa al buio, disorientata cerco di mettere a fuoco l'ora, i figli hanno chiuso casa, sistemato il telo al cane per la notte, il marito dorme su un angoletto del divano in una posizione strana ( e ti credo me l'ero preso tutto io) non ci capisco niente, sono le 3 meno dieci mi sollevo e scopro di essere tutto un dolore, collo, stomaco (non ho digerito) e mi chiedo come diavolo abbia fatto ad addormentarmi sul divano, poi e' chiaro il grande strano caldo del giorno, il freddo improvviso della sera, l'esame della figlia, i panni stirati un po' di riordino piu' profondo della casa due lavatrici, il pranzo la cena a veder ballare non ce l'ho fatta sono stramazzata ma sul divano mai piu' non capisco come fa il marito a passarci intere notti davanti alla tv ( ma forse ti succhia la mente e non ti accorgi piu' di niente) a me ha fatto un effetto devastante, meno male il letto ma ce ne e' voluto di tempo prima di riprendere sonno e anche questa mattina ne risente ogni muscolo...eh mi spiace a me servono 8/9 ore di sano sonno ristoratore da sempre perche' da sempre nella mia testa c'e' il principio che me lo sono guadagnato e abbiamo proprio un bel sano rapporto io e il mio letto con il divano non voglio piu' avere rapporti lo lascio tutto a mio marito :) :)

[ 4 commenti ] ( 27 visite )   |  permalink  |  riferimento  |   ( 3.1 / 694 )
Le energie 
che metti nelle cose che ami smuovono le montagne, non ci si pensa mai che e' l'energia che fa andare le cose in un modo o nell'altro, pensi positivo e inizia una serie di cose buone che ti riempiono la vita, pensieri negativi e brutti e si attira solo guai, l'ho scoperto e pagato sulla mia pelle e io sono su quel piccolo filo che mi sta portando verso pensieri negativi MA ormai la lezione l'ho imparata la vita me l'ha dimostrato, quando ero piccola nella mia terra c'era sempre chi veniva evitato come la peste " perche' portava male" si diceva tanto che al suo passaggio ci si rinchiudeva in casa se gli animali avevano i piccoli si nascondevano ... ignoranza ?

Io penso di no oggi semplicemente c'erano persone che erano talmente infelici tristi e invidiose che attiravano energie negative che si scaricavano intorno a loro, allora lo chiamavano malocchio, una amica psicologa mi ha dato una spiegazione piu' razionale definendolo uno scambio di energie, se sei molto debole a livello emotivo ti fai risucchiare anche le ultime energie e ti trovi come una pila scarica, bene mi sono alzata decisa a sentirmi come quando ti innamori che il mondo si tinge di rosa io voglio le mie energie sentirle di nuovo scorrere forte nel mio corpo non permettero' ai piagnistei del mondo di risucchiarmele, ne' di ammalarmi di nuovo il mio fegato e' off limits ( l'ultima somatizzazione d'infelicita' e' stata devastante) non si tocca, non e' colpa mia se qualcuno non vede piu' la' del suo naso, per cui trasformiamo il sabato della sofferenza come lo chiamo io in una buona giornata secondo me ;)

[ 5 commenti ] ( 19 visite )   |  permalink  |  riferimento  |   ( 3 / 744 )
La tortora 
la prima finestra che apro di mattina e' quella del bagno che inquadra in primo piano il giardinetto abbandonato dei vicini al paro della vista ma se sollevo lo sguardo di pochi cm incontro in lontananza le montagne, questa mattina erano violacee in un esplosione di luce e la tortora appollaiata su in filo si stagliava in tanta luce e il cuore che era oppresso per una frazione di secondo ha sorriso, e pensi che il creato ha fatto di tutto per allentare le tensioni, ti presenta infiniti doni se sai leggerli per alleviare le tue pene, gia' le pene del vivere in maniera diversa da tanti altri , almeno credi, con la gioia nel cuore di esserci ma ti scontri con i musi lunghi di chi sembra incavolato per esserci, a me scusate ma non me frega piu' niente di chi non sa apprezzare quello che ha, lo stolto vive da stolto nel momento che sputa sulle cose belle della sua vita e va a cercare quelle impossibili, quando dicono c'e' gente che non ha niente ed e' felice , non e' proprio davvero felice ma ha una marcia in piu' sa apprezzare quello che ha e non considera la vita un fatto scontato eh no e' sicuro che e' la ricchezza piu' grande, stamattina mentre la tortora beatamente appolaiata si stagliava in un esplosione di luce non credo che fosse consapevole di far parte di un espolione di colori che mi ha rallegrato il cuore, e' come succede a noi, non siamo minimamente coscienti di far parte di uno scenario unico presi dai nostri mille problemi, niente ci appartiene tutti comparse di un grande scenario, eh si mi riprendo la mia strada che vedo ben disegnata davanti a me almeno la mia comincero' solamente a suddividere le cose in importanti che mi danno piacere da quelle inutili e ci sara' una priorita' di scelta almeno quando sara' possibile! ;)

[ 6 commenti ] ( 29 visite )   |  permalink  |  riferimento  |   ( 2.9 / 830 )

Indietro Altre notizie