Qualche suggerimento a chi  si accinge ad entrare nel mondo della maglia a macchina, cosa sapere e cosa fare prima di accingersi a montare la macchina e come essere pronti

 

 

  1.  LA MACCHINA E' ARRIVATA IN BUONE CONDIZIONI?
  2. SE e' un si andiamo avanti e passiamo al montaggio
  3. SE e' un no  ABBIAMO BISOGNO DI UNA PULITURA STRAORDINARIA
  4.  MONTAGGIO DELLA MACCHINA
  5. CONOSCENZA DELLA MACCHINA manuale alla mano
  6. CHE FILATO COMPRARE
  7. INFILIAMO IL TENDIFILO SENZA SBAGLIARE
  8. IMPARIAMO A CONOSCERE  I PUNZONI
  9. CONOSCERE ALMENO UN PUNTO DI AVVIO in prima frontura

 

Domande valide per ogni marca e  modello di macchina poi e' ovvio ognuno si regolera' in base alle proprie necessita'!

 

Oggi sempre piu' spesso compriamo usato per forza di cose e spesso se l'acquisto si rivela con problematiche allora dobbiamo decidere se passare da un tecnico o se vogliamo da soli  provare una bella pulizia e controllo generale qualora si optasse per il far da se  un video iniziale di corpo macchina, mi raccomando e' una pulizia straordinaria, di solito basta una passata  di spazzolino, un'oliata e controllo barra premi aghi e controllo aghi come da necessita' nel mio caso ipotizzo l'intervento fai date, non andate oltre e non toccate nessun meccanismo del lettore schede, e' molto facile procurare danni che prima non c'erano!

 

Punto 3 PULIZIA STRAORDINARIA corpo macchina

 

 

 

 

 Un "guaio" quasi sempre presente che ci causa l'impedimento dello scorrere del carrello a cui quasi mai si pensa in prima battuta e' la spugna della barra premi aghi consumata, si puo' sostituire solo la  spugna la trovate sotto la dicitura "sponge bar" nei siti stranieri oppure in tutta intera compresa l'asta metallica ancora da rivenditori italiani, per chi non avesse l'oppurtunita' di trovarla e' intervenuto il fai da te un consiglio su come rifare la spugna in casa , ovvio non dura quanto l'originale ma non costa nemmeno così tanto e in tempi in cui non e' facile accedere ai ricambi puo' essere un'idea un video su come farla.

 

 

 Pulire la doppia frontura e' molto piu' semplice e meno lunga del corpo macchina, ma ci aiutera' senz'altro ad avere una macchina piu' efficente ricordarsi di rimontarla posizionando la levetta su e spostare il cursore con la manopola  sul  5

 

 

 

 Pulire i carrelli

 

Forse e' un video che non serve a chi usa abitualmente la macchina, ma  penso sempre a quanti mi scrivono perche' hanno comprato o riaperto una macchina e non sanno dove mettere le mani e quindi quello che magari e' ovvio pe rchi ha un po' di pratica puo' essere di aiuto a chi non ne ha!

 

 

Punto 4  Montaggio prima frontura

 

Se tutto e' a posto  la vostra macchina  solo una frontura puo' essere montata

 

 

un po' piu' di attenzione richiede il montaggio della seconda

 

 

 

Dal punto 5  iniziamo a  conoscere la macchina con il manuale in mano e sottolineo se non l'avete  E' NECESSARIO 

Iniziamo un lungo cammino di BASE che non sara' dispersivo ma tutto contenuto insieme e sequenziale!

 

 

Punto 6  CHE FILATO COMPRARE 

 

Il primo vero scoglio  l'acquisto del filato , e io mi permetto di consigliare di lasciar perdere magari tutti quei filati bellissimi che troviamo nel web magari a buon prezzo cerchiamo delle rocche di filato a 2 capi e per la precisione 2/28 o 2/26 che e' leggermente piu' spesso del primo, perche'  avere una rocca che possiamo dividere in quante piccole rocche vogliamo in  due se lavoriamo in doppia frontura o 3 o 4  ci permette di essere usato sia in doppia frontura con tutti gli aghi utilizzandolo su due fusi diversi tensione che va dalla tensione 2 alla tensione 3 a seconda del punto scelto e a 4 capi si lavora benissimo con il rasato dal 5 al 7 di tensione.

 

Questo ci permette nelle campionature di stare tranquilli e poter a seconda dei capi usati sperimentare i punti della macchina !

 

Un video su questo tipo di rocche e su come dividerle!

 

 

Lo so puo' sembrare superfluo un video su come infilare un tendifilo  ma date le mail che ricevo spesso mi accorgo che non e' come sembra facile infilarlo bene e quindi a parte la pessima ripresa in movimento spero di togliere qualche dubbio a chi apre la macchina ora

 

 

Perche' no un video che aiuti a comprendere l'uso dei punzoni  sempre pe ril motivo di cui sopra, comprendo benissimo che gestire, tasti, pettini,  punzoni  non sia semplice e se un video serve a darci sicurezza anche se sembra superfluo a chi ha gia' un po' di pratica credo che possa essere di aiuto a chi sul serio sta iniziando ora o semplicemente indeciso se comprare una macchina.

 

 

e siamo alla fine del viaggio perche' poi all'interno del sito c'e' tutto e di piu' per percorrere la strada da soli alla scoperta della maglieria,  l'avvio in prima frontura del video e' il piu' semplice secondo me, il piu' chiaro, quello che comporta nei primi tempi meno apprensione di riuscita, molto adatto a chi inizia con le prime campionature.

 

 

Inizio a catenella adatto a tutte le macchine classiche artigianali

 

 

Inizio a punto tessuto (video con web cam)

 

 

Inizio a "e" perchè il filato gira sugli aghi come se si formasse la lettera dell'alfabeto in corsivo  "e" un metodo che forse per fare campionature non conviene ma molto adatto per iniziare bordi.

 

La prima fase quando si inizia è conoscere le potenzialità della macchina ( ed è consigliabile) iniziare dalle campionature da non confondere con il campione. Un ottimo rasato provato con filati diversi aiuta a prendere sicurezza.

 

 

 

 

 

Adsense