Dopo aver realizzato dietro e davanti e' tempo di passare alla manica nel nostro caso una manica a giro

 

 

 

 

Ora vediamo di quali misure abbiamo bisogno per realizzarla

Accanto alle misure riporto delle ipotetiche  cifre in centimetri per  far capire il sistema di conteggio

 

 
M N   LUNGHEZZA TOTALE  (cm 56)
O P     LARGHEZZA MANICA   (44)
Q R     LARGHEZZA MANICA AL POLSO (20)
PR/OQ  LUNGHEZZA PARZIALE (36)
X Y LUNGHEZZA COLMO MANICA (20)
KW LARGHEZZA COLMO MANICA  (8)

 

campione d'esempio ipotetico

 

60 giri = cm 19

42 aghi cm 13.6

 

Tratto  M N

I GIRI DEL CAMPIONE  PER I CM DELL'ALTEZZA TOTALE DIVISO I CM DEL CAMPIONE

60X..... :  19 =  (AL POSTO DEI PUNTINI VANNO I CM DELL'ALTEZZA TOTALE DELLA MANICA)

es  60 x 56 :  19 = 176  (giri)

Tratto  O P

GLI AGHI DEL CAMPIONE PER I CM DELLA LARGHEZZA MANICA DIVISO I CM DEL CAMPIONE

42X..... : 13.6 =

 

es  42x44: 13.6=  135.8 (lo arrotondiamo a 136 gli aghi devono esser esempre pari)

 

Tratto  Q R

 GLI AGHI DEL CAMPIONE PER I CM DELLA LARGHEZZA MANICA AL POLSO DIVISO I CM DEL CAMPIONE

 

 42X.... : 13.6 =

 

ES  42X20 : 13.6 =   61.7 (arrotondiamo a 62 )

 

 tratto PR/OQ

  I GIRI DEL CAMPIONE PER I CM DELLA LUNGHEZZA PARZIALE DIVISO I CM DEL CAMPIONE

 

60 X .....: 19 =

 

ES 60 X 36 : 19 = 113.6 (arrotondiamo 114)

 

ora dobbiamo sapere quanti aghi aumentare da ogni lato

 

otteniamo gli aghi con una semplice sottrazione

 

tratto OP meno tratto Q R (e siccome dobbiamo aumentarli su due lati) dividiamo per  2

 quindi  O P meno Q R diviso 2

es  136 (aghi della larghezza manica) - 62 (aghi larghezza manica al polso) : 2 = 37

ora sapiamo che dobbiamo aumentare 37 aghi per parte SEMPRE UNO ALLA VOLTA PER PARTE STESSO GIRO ma dobbiamo porci un'altra domanda

OGNI QUANTI GIRI ?

Per saperlo basta dividere i giri del tratto PR/OQ la lunghezza parziale per il numero degli aghi da aumentare

es 114 i giri della lunghezza parziale  diviso  37 ( gli aghi da aumentare per parte)

114 : 37 = 3

quindi dobbiamo aumentare un ago per parte ogni 3 giri

 

La prima parte della manica e' fatta  dal campione del bordo ricaviamo i giri dell'altezza,  la larghezza e' data dal numero degli aghi  della larghzza manica al polso ( nel nostro esempio 62 quindi 31 a destra e 31 a sinistra dello zero)

una volta fatto il bordo proseguiremo per 114 giri aumentando un ago ogni 3 giri poi dobbiamo prepararci al colmo manica  ho trovato piu' semplice dividere la manica in due parti, la prima l'abbiamo appena elaborata ora passiamo al colmo manica che di solito e' quello che crea piu' problemi

 

 

 

 

COLMO MANICA
 
Per il calcolo del colmo manica ci dobbiamo basare sull’altezza (x y) e sulla larghezza finale (k w)
 
Misurate la larghezza del colmo manica sempre dal vostro modello
 
Abbiamo a disposizione gli aghi aumentati fino a questo momento tratto OP
Prima calcoliamo l’altezza del tratto X Y
 
Nel nostro caso di 19 cm
 
 
60 (i giri) x per i cm dell’altezza del colmo manica diviso i cm dei del campione
 
60 x 19 : 19 = 60 giri
 
 
Esempio sempre con il solito campione
 
 
 
 
 
 
Per calcolare il tratto KW 
 
42 (aghi) per 10 (i cm della larghezza finale colmo manica) diviso i cm dei 42 aghi del campione
 
42x10: 13.6 = 30
 
 
 
Agli aghi del tratto OP togliamo gli aghi del tratto KW diviso 2 otteniamo gli aghi da togliere nel tratto X Y
 
 
 
 
Esempio
 
Tratto OP = aghi in lavorazione 118
 
Tratto KW = aghi in lavorazione 30
Tratto x y = giri 60
118 – 30 :2 = 44 aghi da togliere per parte nel tratto x y
 
Il colmo manica non viene calato tutto nello stessa maniera per aiutarci lo dividiamo in tre tratti
 
 
Non hanno centimetri specifici ogni tratto ma e’ per capire il sistema che dobbiamo attuare
I tre tratti richiedono calature diverse molto rapide nel tratto uno molto meno rapide nel tratto 2 e molto decise nel tratto 3
 
Io divido gli aghi da togliere in 3 parti
Sapendo che nel tratto numero 1 togliero’ un terzo in 6 /8 giri 
nel tratto 3 un altro terzo in 8 giri
quindi nel tratto 2 dovro’ togliere il restante terzo
 
facciamo un esempio pratico
 
le maglie dei nostri conteggi da togliere erano 44 le dividiamo per 3
44 (gli aghi da togliere per parte) diviso 3 = 14 in ogni tratto
 
Tratto 1 14 aghi per parte in  8 giri   quindi toglieremo 5 /4/3/3/2
Tratto 3  14  aghi per parte in 8 giri   che toglieremo con una calatura di due maglie ogni 2 giri per parte con il punzone a 2 aghi
Tratto 2   e’ stato lasciato per ultimo perche’ da questo tratto solo ora possiamo togliere i giri che useremo per il tratto 1 e 2
 
Esempio pratico
 
Giri del tratto x y = 60 giri a cui dobbiamo togliere  8 giri del tratto 1 e 8 giri del tratto 2 quindi 16 giri totali
 
60-16 = 44 giri
Ora sui 44 giri del tratto 2 noi dobbiamo togliere il restante terzo per parte ovvero come da esempio 14 aghi per parte
 
Quindi dividiamo i giri per gli aghi da togliere
 
Giri 44 diviso gli aghi da togliere 14 otterremo 3
 
Quindi nel tratto 3 ora sappiamo che dobbiamo togliere un ago per parte ogni 3 giri
 
 
Riepilogo colmo manica
E’ sempre piu’ corto del giro manica di 4/5 cm che sono l’equivalente del tratto kw
 
Calcolare il tratto kw ottenendo le maglie da lasciare per la larghezza superiore colmo manica
 
Calcolare i giri necessari del tratto xy
 
Sottrarre al tratto OP il tratto KW diviso 2 otteniamo gli aghi da togliere nel colmo manica
 
Dividere gli aghi in 3 parti
 
 
 
 
Nel primo tratto 6/8 giri togliere un terzo degli aghi
Nel terzo tratto togliere in 8 giri un altro terzo degli aghi
Togliere al numero totale dei giri i giri del tratto 1 e 2
Dividere i giri ottenuti per il restante terzo degli aghi
 
 
 
 
 
 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Adsense