Questo modello a  colpo d'occhio sembra realizzato in jacquard "normale" realmente e' stato usata la tecnica del jacquard con scheda la particolarita' e' nel filato!

 

 

 

 

 

 

 

Ad un occhio attento non e' sfuggito che c'e' molta trasparenza cio' e' dovuto all'ultilizzo di due filati diversi

 

uno piuttosto grosso al limite del consentito dalla macchina  da lavorare a tensione 8/9 e uno finissimo

 

 

 

 

Il filo finissimo nel mio caso e' una viscosa per chi avesse difficolta'  a reperirlo in alternativa va benissimo quello per la tagliacuci 

 

 

 

in mancanza anche di questo va bene anche il filato di naylon (non l'ho provato personalmente) sempre per taglia cuci l'effetto ovvio sara' di un solo colore essendo il filo trasparente.

Il punto e' una variante del punto pizzo della First Lady, del pizzo della Arianna ma sopratutto e' rubato alla mia Empisal  per riadattarlo  alla 3000 a schede ( ma va benissimo come tecnica per tutte le macchine a schede perforate!)

Unica accortezza usate schede con disegni ravvicinati ovvero i buchi non devono essere troppo distanti tra loro altrimenti  a rovescio si crerebbero filati troppo lenti che rovinerebbero l'effetto. 

 

Adsense